Come vincere alle scommesse sportive

 Vincere alle scommesse NON è una questione di fortuna, te lo posso dimostrare con numeri e bilanci alla mano. Per vincere alle scommesse in modo costante ti servono 3 doti essenziali:

  • Studio: dovresti sapere che per vincere alle scommesse servono competenze, credi seriamente che per fare soldi in modo costante con le scommesse sia sufficiente leggere qualche statistica? Se fosse cosi semplice tu vivresti ai Caraibi e non saresti qui cercare informazioni.
  • Metodo: troppe persone hanno enormi problemi con la gestione delle finanze nelle scommesse. Puoi fare dei buoni pronostici, ma non riuscirai mai a creare profitti costanti se non sai gestire il tuo bankroll in modo professionale. Il metodo di puntata è fondamentale nelle scommesse
  • Disciplina: Un ottimo pronostico poggia le sue basi su un analisi statistica coerente e una gestione del capitale perfetta, ecco perchè senza la giusta disciplina non avrai mai risultati vincenti con le scommesse. Come in qualsiasi lavoro chi si improvvisa è destinato a perdere tutto.

Uno dei piu grandi problemi che hanno i giocatori è quello di poter scommettere senza la paura di vedersi il conto scommesse chiuso o le puntate limitate, quasi tutti i bookmakers non accettano giocatori vincenti, io però ho la soluzione vera e definitiva:

VINCERE ALLE SCOMMESSE

Faccio investimenti sportivi da piu di un decennio, per questo sono convinto che qualche mio suggerimento ti possa aiutare a migliorare l’approccio alle scommesse. Attenzione: se sei un giocatore ricreativo, ovvero una persona che scommette per divertimento puntando i suoi soldi su multiple, listoni, raddoppi e accozzaglia varia, questo articolo non ti interesserà in nessun modo. Non perdere il tuo tempo, mi spiace ma bettingnews24 è un sito specializzato in pronostici professionali.

Molti di voi pensano che per vincere alle scommesse sia “sufficiente” leggere qualche statistica ed affidarsi al proprio intuito, questi sono gli errori piu comuni tra i giocatori occasionali, ma l’errore piu grande che fanno gli scommettitori è quello di spendere i propri soldi su bookmakers ricreativi che non permettono a nessun giocatore di vincere.

Per vincere alle scommesse serve un bookmakers professionale, è ormai prassi naturale per gli operatori bloccare i conti o limitare le puntate agli scommettitori vincenti.

Ance tu fossi il miglior Tipster del mondo non avrai mai speranza di fare soldi se giochi i tuoi pronostici con Bet365, William Hill, SNAI, Sisal, Lottomatica, Eurobet, Goldbet, Bwin, 888 Sport, Stanley Bet, MerkurWin, Unibet, NetBet, Betfair.it, Betclic.

Semplicemente questi bookmakers non te lo permettono, hanno clausole nei loro contratti per le quali se vinci soldi ti possono limitare le puntate a pochi euro e possono addirittura escluderti dalle loro piattaforme di gioco per sempre senza darti nessuna spiegazione a riguardo. Credimi, quello che dico è reale, accade tutti i giorni. Prova a cercare su Google: ti si aprirà un mondo, meglio ancora leggi questo articolo: Mi hanno chiuso il conto scommesse.

Per completezza di informazione ho creato una delle rarissime guide senza secondi fini (nessun banner, nessuna affiliazione, non voglio i tuoi soldi), dove ti spiego quali bookmakers usare (pochissimi!) e quali evitare (il 99%). Se vuoi imparare a vincere con le scommesse questo è un argomento che devi conoscere, trovi l’articolo a questo link: Affidabilità bookmakers

PERCHÈ IL 99% DI CHI SCOMMETTE PERDE

VINCERE alle scommesseIl 99% di chi scommette perde soldi, lo dicono i numeri impietosi sulle percentuali di payout dei maggiori bookmakers .it (non sorridere anche tu fai parte di quel 99%). Questo accade perchè la stragrande maggioranza degli scommettitori vede il betting come un passatempo, la maggior parte di voi gioca la “schedina” per abitudine, mettendo insieme 5/6/8 addirittura 10 partite sperando nella botta di culo che non arriva mai, e se mai dovesse arrivare vi rigiochereste i 2000€ vinti in poche settimane.

Alla lunga l’appuntamento con la scommessa settimanale diventa un abitudine quotidiana e senza nemmeno accorgersene si inizia a giocare tutti i giorni, magari “solo” 5€ al giorno che, calcolatrice alla mano, sono 35€ alla settimana, 140€ al mese, 1680€ all’anno … visto in termini economici ti sembrano ancora pochi spicci? sopratutto se pensi che li hai “investiti” giocando senza informazioni sul campionato Russo, Svedese, Brasiliano o Cinese?

Pronostici vincenti

Pronostici 15-16-17 Marzo 2019

Pronostici 15-16-17 Marzo 2019 - Pronostici Serie A - Pronostici Serie B - Pronostici Champions League - Pronostici Europa League - Pronostici Liga - Pronostici Ligue 1 - Pronostici Eredivise - Metodo scommesse - Valuebet

Pronostici 9-10 Marzo 2019

Pronostici 9-10 Marzo 2019 - Pronostici Serie A - Pronostici Serie B - Pronostici Champions League - Pronostici Europa League - Pronostici Liga - Pronostici Ligue 1 - Pronostici Eredivise - Metodo scommesse - Valuebet

Pronostici 2-3 Marzo 2019

Pronostici 2-3 Marzo 2019 - Pronostici Serie A - Pronostici Serie B - Pronostici Champions League - Pronostici Europa League - Pronostici Liga - Pronostici Ligue 1 - Pronostici Eredivise - Metodo scommesse - Valuebet

SERVE METODO PER VINCERE ALLE SCOMMESSE

BettingNews24 non è solo un sito di pronostici che cerca di aiutarti a vincere alle scommesse, fin dal primo giorno il mio obiettivo principale è sempre stato quello di dare un servizio diverso, non mi sono mai piaciuti gli standard e i luoghi comuni. Per questi motivi ho cercato di mettere sul mio sito tutto quello che, se fossi stato un lettore, avrei voluto leggere, per questi motivi su bettingnews24 trovi informazioni che nessun altro sito in Italia si sogna di proporre, sul mio sito trovi:

Sono orgoglioso di gestire l’unico sito in Italia che non sponsorizza nessun bookmakers, sono orgoglioso di essere uno dei pochi che mette a bilancio qualunque pronostico inserito, sono orgoglioso di aver creato, assieme al mio staff di amici, un algoritmo di puntata che ci permette di gestire le puntate come fossero un vero e proprio investimento. Insomma, bettingnews24.com è qualche cosa di unico:

VINCERE ALLE SCOMMESSE È POSSIBILE

Se sei arrivato sul mio sito vuol dire che sei alla ricerca di un metodo professionale per garantirti un ritorno economico dalle scommesse, vorrei però toglierti sin da subito ogni dubbio, in tutte le situazioni dove si parla di soldi e di successo, dovrai sempre avere a che fare con la fatica, nel mondo reale, solo con il duro lavoro, la preparazione, e la conoscenza, si ottengono risultati vincenti e duraturi, chi afferma il contrario è in malafede.

A differenza dei soliti furbi io mi prendo delle responsabilità, i miei lettori sono presi per mano, io propongo pronostici vincenti ma anche guide tecniche ed editoriali per spiegare ai miei clienti come è meglio muoversi nel difficile mondo delle scommesse sportive. Ricordati infine che, se un sito o un Tipster non è presente su Blogabet non è credibile, se non puoi dimostrare i tuoi profitti sei un millantatore, una furbo che cerca di fregare le persone con frasi ad effetto ma senza nessuna prova.

Su bettingnews24 non acquisti un ebook, un metodo, o un sogno, su bettingnews24, quando sottoscrivi un abbonamento, hai diritto esclusivo ai miei pronostici e al mio metodo di puntata algoritmico. Non sono il classico quaquaraquà, i miei numeri sono reali al 100%, tant’è che porto nelle tasche di chi mi legge utili costanti da 4 anni ma sopratutto lo dimostro inequivocabilmente (Blogabet docet).

SENZA BILANCI NON PUOI DIMOSTRARE NULLA

VINCERE alle scommesseSono sicuro che dopo anni di prese per i fondelli, molti di voi si saranno finalmente resi conto che internet è pieno di furbi che lucrano sui sogni e sull’impreparazione di migliaia di scommettitori sprovveduti. Il lettore medio italiano vive di mala informazione e pressapochismo, di conseguenza, qualunque sito internet, pagina Facebook o piu recentemente profilo Instagram, vendendosi bene, può far leva sulla scarsa cultura e la patologica dipendenza dal gioco d’azzardo, per indurre un lettore ignaro a cliccare su un banner o acquistare un ebook che ovviamente non garantisce proprio nulla, anzi in realtà qualche cosa lo garantisce, perdere al 100% ed ingrassare il portafogli del farabutto di turno.

Sono oramai 48 mesi che ho la sana abitudine di mettere a bilancio tutti i miei pronostici, ogni giocata proposta su bettingnews24 viene rendicontata, non nascondo nulla, voglio che i miei lettori siano in grado di capire quanti soldi possono realmente guadagnare scommettendo con intelligenza.

 

PROFESSIONALITÀ PRIMA DI TUTTO

Sul mio sito ho messo a disposizione un bilancio scommesse professionale visibile a tutti, compresi i lettori non registrati. Sulle pagine di bn24 non c’è spazio per le ipotesi, chi mi segue da anni sà con esattezza quanto ha vinto e quanto ha scommesso.

Sia molto chiaro, anche a me capitano mesi pessimi, nel betting, come nella vita di tutti i giorni, si vince e si perde, ma se si ha una preparazione importante e un metodo matematico di puntata, questi periodi negativi non incidono minimamente sul risultato finale.

E’ ridicolo auto proclamarsi fenomeni, le persone non sono stupide, se vivi per fottere il prossimo non vai da nessuna parte. I numeri non mentono mai, ricorda che chi NON mantiene bilanci visibili e reali non vince un euro a fine mese! ma questo gia lo sapevi vero!?!

COME SI STUDIA UN PRONOSTICO

Un pronostico ben studiato ha bisogno di una serie di ingranaggi che si integrino perfettamente l’un l’altro. Creare un pronostico vuol dire cercare di valutare e prevedere con la massima precisione possibile quello che potrebbe accadere dentro al campo da gioco. Per fare ciò bisogna avere solide basi statistico matematiche ed un grado di conoscenza del calcio oltre la media.

Un pronostico professionale poggia le sue basi sulla matematica, quota e statistica indicano la via, ma occorre conoscere perfettamente le squadre, gli allenatori, i giocatori, gli stati di forma, gli indisponibili, è un lavoro lungo e complesso che deve essere fatto da persone con una reale competenza in materia.

Purtroppo internet, da questo punto di vista, ha dato voce ai piu grandi cazzari esistenti che, aimè, sono riusciti, copiandosi l’un l’altro, sopratutto tramite Facebook, a radicare nello scommettitore medio credenze assurde e falsi miti, tipo le ormai mitiche variazioni di quota oppure le scalate in multipla, ci sono mille metodi farlocchi che scientificamente non hanno mai dimostrato nulla a nessuno, anzi hanno rovinato migliaia di scommettitori.

Non ha senso fare pronostici in base alla propria fede calcistica, per vincere con le scommesse serve elasticità mentale e sopratutto distacco, l’emotività e l’istinto non sono mai buone consigliere nel betting.

vincere-alle-scommesseCon il tempo ho conosciuto piu di uno “giocatore occasionale” che fa il suo pronostico spulciando il primo sito di statistica che trova, scegliendo il pronostico in base a tesi a dir poco discutibili tipo, “questa squadra non vince da troppo tempo oggi è 1 fisso”, oppure “questa squadra l’ho vista l’anno scorso allo stadio e gioca bene per me oggi non perde giochiamo X2” e ancora, “ma hai letto come hanno trattato quel giocatore? per me oggi ne prendono tre giochiamo il 2”.

I metodi infallibili non esistono, scappa da chi urla e ti invoglia (classico metodo delle pagine Facebook), nelle scommesse si vince e si perde, ma chi guadagna è solo colui che studia e gioca con metodo ed applicazione maniacale. Lasciami aprire una piccola ma doverosa parentesi, dimenticati le bufale sui movimenti di quota (variazioni), per chiarirti le idee una volta per tutte, ti posso assicurare che i movimenti di quota sono solo una leggenda metropolitana.

I bookmakers non hanno nessun vantaggio a rendere pubblico il volume di denaro abbinato sui match, ed ovviamente si guardano bene dal farlo, le quote si muovono per diversi motivi ed è naturale sia cosi, la quota di una partita è come un titolo borsistico, vive di informazioni e scambi di denaro, l’unica differenza sostanziale tra una quota sul calcio e un azione in borsa, è che una partita termina dopo 90 minuti o giu di li, mentre un titolo azionario vive ipoteticamente all’infinito, o sino alla sua implosione.

COME SI GESTISCE IL BANKROLL NELLE SCOMMESSE

Piuttosto che spendere il tuo tempo su improbabili aiuti dalle variazioni di quota focalizza i tuoi studi sulla gestione del budget/bankroll, uno scommettitore intelligente avrà sempre sotto controllo le proprie finanze, per fare ciò è di fondamentale importanza saper dare il giusto valore al proprio pronostico, proprio per questo motivo dalla prossima stagione su bettingnews24 adotteremo un sistema di puntata matematico gestito da un algoritmo inventato da noi.

Se vuoi saperne di piu leggi le Novità 2017/18 e la guida al Bunga System

Mi permetto infine, di consigliarti un articolo che ti insegnerà a metterti al riparo dai gol nel finale e vincere alle scommesse al 100% usando le quote a tuo favore. L’articolo in questione tratta la copertura nelle scommesse.

REGISTRAZIONE AREA VIP

registrati-area-vip

Puoi accedere all’Area VIP in 4 modi differenti:

Stagione 2018/19

Abbonamento mensile €59,90 (1,99€ al giorno)

Abbonamento trimestrale €99,90 (1,11€ al giorno)

Abbonamento semestrale €129,90 (0,72€ al giorno)

Abbonamento annuale €179,90 (0,43€ al giorno)

LE 6 REGOLE PER VINCERE ALLE SCOMMESSE

  1. Evita di giocare listoni improponibili che non portano nessun risultato vincente nel tempo, evita di seguire farabutti che pronosticano partite banali dagli esiti banali, gli stessi pronostici banali potresti farteli da solo ed in caso di sconfitta impareresti dai tuoi errori e non dagli errori di un improvvisato solo cosi puoi ambire a vincere alle scommesse sportive.
  2. Non assecondare chi ti propone pronostici su campionati di basso livello, gia è difficile trovare informazioni per le competizioni importanti, immagina per quelle meno conosciute. Un Tipster serio farà sempre pronostici sensati e studiati dunque ti proporrà giocate sui campionati nei quali ha un ottimo grado di conoscenza, ovviamente si parla di pronostici Serie Apronostici Serie Bpronostici Champions League, un professionista vincente, per esempio, non ti proporrà mai pronostici sul campionato Irlandese o Gallese, è una questione di serietà e intelligenza ma è anche un modo concreto per vincere scommesse.
  3. Impara ad accettare le sconfitte, nelle scommesse come nella vita si vince e si perde, l’importante è mantenere la calma ed essere sicuri che i nostri studi ci faranno riprendere la marcia quanto prima, se perdi devi essere preparato a risalire, ma non è obbligatorio risalire subito, non devi mai giocare solo per recuperare ad una sconfitta, faresti il gioco dei bookmakers! Sai qual’è il momento nel quale un book guadagna di piu? la Domenica sera, di solito sui match delle 22 in Liga spagnola, credo sia inutile spiegarti il motivo! Per vincere alle scommesse serve anche pianificazione.
  4. Il giocatore vincente non gioca d’azzardo, il giocatore vincente ha degli obiettivi e degli step da seguire e non esce mai dagli schemi prefissati, usare l’istinto non è una cosa intelligente nelle scommesse, te lo dice uno che ha passato gli ultimi 15 anni della propria vita a studiare ed affinare le proprie doti.
    Non credere che i miei pronostici vincenti siano frutto di fortuna, dietro a questi risultati c’è un lavoro durissimo fatto di preparazione e metodo ferreo, al contrario non avrei mai vinto soldi con le scommesse sportive.
  5. Fatti furbo, massimizza le tue opportunità di vincita giocando singole Valuebet con quote al raddoppio, con un buon lavoro di analisi sul palinsesto troverai sempre una valuebet che ti permetterà di rischiare il giusto e guadagnare il 100% con una sola giocata che si conclude nell’arco di 90′. Non ha senso rischiare raddoppi con 3/4 incontri quando studiando con attenzione potresti raggiungere il medesimo risultato con un quarto del rischio, nel medio lungo periodo questo atteggiamento ti aiuterà sicuramente a vincere alle scommesse.
  6. Studio e metodo sono il mezzo ed il fine di ogni scommettitore, ma come in ogni lavoro servono i giusti attrezzi del mestiere. In questo caso gli attrezzi sono i bookmakers, non fare mai l’errore di pensare che tutti gli operatori siano uguali. Ti posso garantire che la scelta del bookmakers è quasi importante quanto il pronostico stesso. Ormai è assodato che i soldi si possono fare esclusivamente in singola, ma per poter operare nel modo migliore dovrai per forza di cose affidarti a bookmakers professionali. E’ inutile sperare di fare soldi senza i giusti “attrezzi” del mestiere, se vuoi vincere alle scommesse impara ad usare operatori come Pinnacle Sport che accetta giocatori vincenti senza congelare o limitare loro il conto gioco.

A PAROLE VINCONO TUTTI CON LE SCOMMESSE

Chi ti regala il sogno di una vincita facile ti istiga a comportarti allo stesso modo, senza rispetto né educazione, voglioso dell’ultima dritta, dell’ultima notizia, solo per poter dire “ho vinto”, ma ricordati che una vincita sporadica non cancella mesi di bilanci in rosso, per vincere alle scommesse sportive serve abnegazione.

Noi di bettingnews24 pretendiamo il massimo dell’integrità morale in primis da noi stessi, su queste pagine non vedrai mai un pronostico cancellato, noi ti risponderemo alle email nel giro di un paio d’ore e saremo sempre pronti a darti un consiglio, non ti diremo mai quanti soldi giocare ma ti aiuteremo a calcolare il giusto importo da scommettere in base al tuo portafoglio e sopratutto ti ricorderemo sino alla nausea che le scommesse sono un gioco e tale deve restare, ma se vuoi fare soldi con le scommesse devi applicarti, oppure seguire persone realmente competenti!

Il nostro servizio è online da 4 anni, anni nei quali abbiamo avuto decine di attestati di stima, se proprio non vuoi o non puoi fidarti di noi sappi che puoi imparare a scommettere in modo vincente anche da solo, dovrai “solo” impegnarti al massimo, studiando e testando i metodi che alla lunga ti porteranno denaro. Se vuoi puoi!

A tal proposito ti stra consiglio di leggere il nostro articolo Come studiare un pronostico.

In bocca al lupo e ricordati sempre che il gioco d’azzardo è una tassa sulle persone che ignorano le statistiche.

Risultati Vincenti on FacebookRisultati Vincenti on GoogleRisultati Vincenti on Twitter
Risultati Vincenti
Mi chiamo Stefano, gestisco questo sito con passione dal 1 Gennaio 2014. La mia missione è quella di aiutarti a diventare autonomo imparando a scommettere in modo professionale e consapevole. Mi leggerai spesso su bettingnews24 nelle vesti di autore e fondatore.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.