Torino-Palermo singola del giorno 27 Settembre 2015

Torino-Palermo singola del giorno 27 Settembre 2015: analisi approfondita, stato di forma, probabili formazioni, infortunati, squalificati, precedenti storici e statistiche. Pronostico 1X2, doppia chance, parziale finale, under/over, gol/no gol, possibili marcatori e risultato esatto con le migliori quote disponibili per vincere alle scommesse

Torino Palermo

Domenica 27 Settembre

ore 15:00

TORINO

IL PUNTO: I granata arrivano a questa sfida dopo l’inaspettato stop di Mercoledi scorso contro il Chievo a Verona. Il Toro è 4° in classifica ed è l’unica squadra ad aver battuto la sorprendente Fiorentina di Paulo Sosa, oltre ai viola la banda di Ventura ha battuto la Samp sempre al Comunale ed il Frosinone a domicilio. Pari con gol (2-2) invece contro il Verona al Bentegodi.
STATISTICHE: Il Torino ha una serie di cinque vittorie consecutive in casa (Chievo e Cesena nella scorsa stagione piu Pescara in Coppa Italia e Samp e Fiorentina quest’anno) tre delle quali senza subire reti. L’ultima sconfitta casalinga dei granata risale al 6 Maggio 2015 (Torino-Empoili 0-1), in questo parziale gli uomini di Ventura hanno inanellato 8 vittorie ed un pari di fronte ai propri tifosi. Il Torino ha subito almeno una rete in 15 delle ultime 18 gare giocate in campionato. Lo score di Gianpiero Ventura contro il Palermo è di 1 vittoria, 5 pareggi ed 1 sconfitta, 9 gol fatti e 10 subiti.
POSSIBILE MARCATORE: Se dovessi indicarvi un possibile marcatore non avrei dubbi, Maxi Lopez in 6 presenze contro il Palermo ha messo a segno addirittura 4 reti. Il problema è che l’argentino potrebbe non partire titolare ragion per cui giocarlo come ultimo marcatore (quota 6,50) non sarebbe un eresia.
FORMAZIONE: Molti i ballottaggi che Ventura scioglierà solo pochi minuti prima dell’inizio della gara. Dietro potrebbe trovare spazio Jansson mentre in mezzo al campo Obi spinge per una maglia da titolare al posto di Baselli, certo che anche l’assenza di Gazzi non aiuta il tecnico ligure. In avanti sono in tre per due maglie, Quagliarella dovrebbe partire dall’inizio mentre è ballottaggio tra Maxi Lopez e Belotti con il giovane italiano in vantaggio.
squalificati: nessuno
indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Avelar, Gazzi
Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli (Obi), Molinaro; Belotti (M. Lopez), Quagliarella

PALERMO

IL PUNTO: Il Palermo è reduce da due sconfitte consecutive ma piu in generale ha conquistato un solo punto nelle ultime tre giornate. Nelle prime due di campionato i rosanero avevano messo a referto due importanti vittorie ma al momento la squadra di Iachini pare davvero aver perso la bussola. 
STATISTICHE: Per i rosanero siciliani il Comunale di Torino è un vero e proprio tabù, l’unica vittoria degli isolani risale addirittura all’Ottobre 1932 da li in poi una serie di 20 gare senza vittorie (15 sconfitte e 5 pareggi). Palermo e Torino hanno pareggiato tutti gli ultimi 4 scontri diretti (due per 0-0 e due per 2-2). I rosanero hanno battuto il Toro una sola volta nelle ultime 9 sfide. Beppe Iachini ha affrontato il Torino in 5 occasioni prima di oggi e non ha mai visto la sua squadra vincere, in totale 4 pareggi ed una sconfitta, 4 gol fatti e 5 subiti.
POSSIBILE MARCATORE: Con l’assenza di Rigoni per squalifica salta un possibile marcatore, il centrocampista di Iachini nella scorsa stagione segnò sia all’andata che al ritorno contro i Granata. L’infortunio di Djurdjevic invece regala una maglia da titolare allo stagionato Gilardino che, in 16 apparizioni contro il Torino, ha messo a segno 4 reti (l’ultima ad Aprile 2014 quando vestiva la maglia del Genoa). Per lui la quota di primo marcatore è a 9,50.
FORMAZIONE:
Per Iachini la perdurante assenza di Sorrentino inizia a farsi sentire, il suo sostituto Colombi pare davvero non essere all’altezza. Oggi al Comunale sarà assente anche Rigoni squalificatro oltre ai lungodegenti Bolzoni e Morganella e al fresco infortunato Djurdjevic, tutti questi assenti sono titolari nello scacchiere di Iachini. Si giocheranno invece una maglia dal 1′ Vitiello e Struna mentre Lazaar è in vantaggio su Daprelà, in assistenza offensiva potrebbe essere giunta l’ora di Maresca in luogo di Quaison.

ARBITRO: Sarà Maurizio Mariani della sezione di Aprilia il direttore di gara della sfida Torino-Palermo, in programma domenica 27 Settembre 2015 alle ore 15:00. Marrazzo e Peretti gli assistenti di linea, con Tonolini quarto ufficiale e Massa e Ros arbitri di porta.
squalificati: Rigoni
indisponibili: Bolzoni, Morganella, Djurdjevic, Sorrentino
Colombi; Vitiello (Struna), Gonzalez, El Kaoutari; Lazaar (Rispoli), Quaison (Maresca), Jajalo, Hiljemark, Lazaar; Vazquez, Gilardino

PRECEDENTI STORICI

06.12.14 SER Torino Palermo 2 : 2
03.03.13 SER Torino Palermo 0 : 0
08.11.08 SER Torino Palermo 1 : 0
10.02.08 SER Torino Palermo 3 : 1
01.04.07 SER Torino Palermo 0 : 0
27.09.03 SER Torino Palermo 2 : 1

PRONOSTICO

rischio elevato pronostico 1 miglior quota 1,86