Milan-Juventus pronostico finale Coppa Italia 21 Maggio 2016

Milan-Juventus pronostico finale Coppa Italia 21 Maggio 2016

Milan-Juventus pronostico finale Coppa Italia 21 Maggio 2016: analisi approfondita, stato di forma, probabili formazioni, infortunati, squalificati, precedenti storici e statistiche. Pronostico Milan-Juventus, pronostici calcio oggi, Pronostici Coppa Italia, pronostici calcio, scommesse Coppa Italia, pronostici con le migliori quote disponibili per vincere alle scommesseonly available to AREA VIP bettingnews24.com

*singole del giorno e multiple sono le uniche giocate calcolate nel bilancio mensile

[ms_button style=”normal” link=”https://bettingnews24.com/bilancio-singole-2015/” size=”large” shape=”” shadow=”no” block=”yes” target=”_blank” gradient=”no” color=”#000000″ text_color=”#ffffff” icon=”fa-line-chart” icon_animation_type=”pulse” border_width=”” class=”” id=””]PRONOSTICI SINGOLA LEGGI IL BILANCIO ►clicca qui [/ms_button]

Milan Stadio Olimpico di Roma Juventus

Sabato 21 Maggio 2016

ore 20:45

[ms_button style=”normal” link=”” size=”large” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_self” gradient=”no” color=”#dd3333″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””] Milan[/ms_button]

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

pronostici IL PUNTO: La statistica è impietosa ed immodificabile, negli ultimi trent’anni il Milan ha sempre perso quando ha affrontato la Juventus in una finale di Coppa Italia, è accaduto 5 volte, dalla finale del 1990 a oggi. E pensare che nelle precedenti cinque finali i rossoneri avevano fior di giocatori nulla a che vedere con la mediocrità di adesso. Oltretutto, senza andare cosi lontano nel tempo, il diavolo ha perso tutte le ultime 8 sfide dirette contro la vecchia signora comprese le due gare di campionato di questa stagione. Per farsi coraggio in casa Milan si parla dei rientri di Niang e Bonaventura, ma la realtà dei fatti dice che, la condizione del francese, non è quella di un giocatore che deve affrontare una finale di 90′ piu eventuali supplementari mentre Bonaventura pare involuto e svogliato da quando è arrivato Brocchi. Personalmente non vedo come una squadra che ha giocato in malo modo per quasi tutta la stagione possa riuscire a battere una delle squadre piu forti d’Europa, se dovesse accadere ne rimarrei davvero colpito.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

statistiche STATISTICHE:

  • I rossoneri hanno perso le ultime 8 sfide consecutive contro la Juventus, l’ultima vittoria risale al 25 Novembre 2012.
  • Con l’arrivo di Brocchi il Milan ha conquistato solo 8 punti nelle ultime 6 giornate di campionato (2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte).
  • Il Milan ha subito almeno una rete in ognuna delle ultime 8 sfide dirette giocate contro i bianconeri.
  • Donnarumma ha subito almeno un gol in 19 delle 30 gare in cui è partito titolare in questa stagione.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

probabile-formazione PROBABILE FORMAZIONE: Addio al trequartista e prima assoluta del 4-3-3 pare sotto indicazione di Berlusconi. Al cospetto della Juve, sabato all’Olimpico, Cristian Brocchi proporrà molto probabilmente un Milan diverso con Bonaventura e Honda a supporto dell’unica vera punta, Bacca, è possibile che in fase di non possesso si passi ad un piu difensivo 4-5-1. La triade di centrocampo sarà invece formata da Kucka, Montolivo e Poli, con José Mauri e Bertolacci pronti a subentrare. In difesa, davanti a Donnarumma ci saranno Zapata e Romagnoli centrali con Calabria e De Sciglio sulle fasce. Assenti sia Abate che Antonelli mentre Menez e Boateng dovrebbero vedere la gara dalla tribuna per dissidi con la società, per Balotelli dovrebbe esserci spazio in panchina.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

squalificati Squalificati: nessuno

indisponibili  Indisponibili: Antonelli, Abate

probabile-formazione Formazione: Donnarumma; Calabria, Zapata (Alex), Romagnoli, De Sciglio; Montolivo, Kucka, Poli (Mauri); Honda, Bonaventura, Bacca.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

[ms_button style=”normal” link=”” size=”large” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_self” gradient=”no” color=”#dd3333″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””] Juventus[/ms_button]

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

pronostici IL PUNTO: La Juventus è la squadra più forte d’Italia, non ci sono dubbi, domina da 5 anni in campionato e ha vinto anche l’ultima Coppa Italia. Ma a Roma non ci saranno Bonucci, Marchisio, Khedira e, per scelta, Buffon. Certo la rosa dei bianconeri è composta anche da Barzagli, Pogba e Dybala, per citare solo i piu importanti, più tanti altri, tutti, o quasi migliori di ogni singolo calciatore della rosa del Milan. Non credo però che queste assenze peseranno piu del dovuto, anzi, sono convinto che la mancanza di tre big come Buffon, Marchisio e Bonucci spingeranno i loro sostituti, e tutto il resto della squadra, a dare di piu. Tutto può accadere in 90′ minuti, ma resta il fatto che, la Juventus a 1,80, in una finale secca contro una squadra come il Milan va giocata sempre, il resto sono supposizioni inutili.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

statistiche STATISTICHE:

  • La Juventus ha vinto 23 delle ultime 25 partite giocate in Serie A, completano questo parziale 1 pareggio e 1 sconfitta.
  • I bianconeri hanno subito soltanto 20 reti in 38 gare di campionato, una media di 0,52 gol per match disputato.
  • Nelle ultime 35 gare di campionato la Juventus ha mantenuto la propria porta inviolata in 21 occasioni.
  • La Juventus è la squadra detentrice del trofeo avendo battuto la Lazio ai suppelmentari nella finale dell’anno scorso.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

probabile-formazione PROBABILE FORMAZIONE: Max Allegri deve fare i conti con le assenze a centrocampo di Marchisio e Khedira, è quasi certo che a rimpiazzare i due saranno saranno Hernanes e uno tra Asamoah e Sturaro, con il ghanese in vantaggio. Il resto della formazione è praticamente certo, l’unico dubbio è la presenza dal primo minuto di Giorgio Chiellini, tornato da poco e ancora non completamente recuperato. L’assenza per squalifica di Bonucci dovrebbe comunque costringere il tecnico bianconero a inserirlo fin da subito. Completano l’undici di partenza, Neto in porta, Lichtsteiner a destra e uno tra Evra e Alex Sandro a sinistra. Manduzkic-Dybala la coppia d’attacco.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

squalificati Squalificati: Bonucci

indisponibili  Indisponibili: Marchisio, Khedira

probabile-formazione Formazione: Neto; Rugani, Barzagli, Chiellini; Lichtsteiner; Asamoah (Sturaro), Hernanes, Pogba, Evra (Alex Sandro); Dybala, Mandzukic.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

[ms_button style=”normal” link=”” size=”large” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_self” gradient=”no” color=”#3e3e3e” text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]precedenti-storici Precedenti storici[/ms_button]

09.04.16 SER Milan Juventus 1 : 2
21.11.15 SER Juventus Milan 1 : 0
07.02.15 SER Juventus Milan 3 : 1
20.09.14 SER Milan Juventus 0 : 1
02.03.14 SER Milan Juventus 0 : 2
06.10.13 SER Juventus Milan 3 : 2
21.04.13 SER Juventus Milan 1 : 0
09.01.13 COP Juventus Milan 2 : 1
25.11.12 SER Milan Juventus 1 : 0
[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]
[ms_button style=”normal” link=”” size=”large” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_self” gradient=”no” color=”#3e3e3e” text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]pronostico Pronostico & Stake[/ms_button]

[ms_button style=”normal” link=”” size=”large” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_self” gradient=”no” color=”#1374E3″ text_color=”#FFFFFF” icon=”fa-share” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]
PRONOSTICO 2 (Juventus vincente)
[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]
STAKE 15% (rischio moderato)
[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”10px” margin_bottom=”10px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]
MIGLIOR QUOTA @ 1,80 (William Hill)[/ms_button]

Milan-Juventus pronostico
Milan-Juventus pronostico

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

Milan-Juventus pronostico
Milan-Juventus pronostico

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

[ms_button style=”normal” link=”http://record.betpartners.it/_T8wjuUTivaO2qgXlil2wTGNd7ZgqdRLk/1/” size=”medium” shape=”square” shadow=”no” block=”yes” target=”_blank” gradient=”no” color=”#3DA526″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]Scommetti GRATIS usa i migliori bonus in circolazione[/ms_button]

Brescia.Ascoli.pronostico
Bonus cumulabile 60€ Bonus 100% fino a 100€ Bonus 20€ + 5€ a settimana
[ms_button style=”3d” link=”http://www.pronosticivincenticalcio.com/bonus-scommesse-2″ size=”medium” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_blank” gradient=”no” color=”#3da526″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””] Registrati adesso[/ms_button] [ms_button style=”3d” link=”http://www.pronosticivincenticalcio.com/bonus-scommesse” size=”medium” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_blank” gradient=”no” color=”#3da526″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]Registrati adesso[/ms_button] [ms_button style=”3d” link=”http://record.betpartners.it/_T8wjuUTivaO2qgXlil2wTGNd7ZgqdRLk/1/” size=”medium” shape=”rounded” shadow=”no” block=”yes” target=”_blank” gradient=”no” color=”#3da526″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””] Registrati adesso[/ms_button]

Clicca Bonus scommesse per prendere il bonus e giocare GRATIS! Fondata nel 1934, William Hill è diventata una delle più grandi organizzazioni nel settore delle scommesse sportive online al mondo ed è il numero uno britannico con circa 16900 dipendenti e più di 2300 corner nel Regno Unito ed Irlanda. William Hill è stato il primo, già nel 1998, a lanciare i servizi online di scommesse e di giochi ed oggi, la nostra piattaforma, comprende più di 21 lingue attraverso più di 175 paesi ed il sito italiano www.williamhill.it ha ottenuto la licenza dall’AAMS. Fin dalle origini siamo divenuti sinonimo di gioco corretto e di assistenza professionale. Abbiamo più di 70 anni d’esperienza nel settore e serviamo più di centinaia di migliaia di clienti in tutto il mondo. William Hill è anche quotata in borsa ed è una delle prime 250 FTSE compagnie a Londra ed ha generato un reddito di 1,07 miliardi di sterline nel 2010. La nostra missione è offrire a coloro che ci scelgono quello che vogliono, quando vogliono e dove vogliono. Ad oggi, William Hill è il secondo operatore piu importante d’Italia, lo confermano i numeri di Agimeg.

[ms_divider style=”normal” align=”left” width=”100%” margin_top=”30px” margin_bottom=”30px” border_size=”” border_color=”” icon=”” class=”” id=””]

[ms_button style=”3d” link=”https://plus.google.com/+stefanolodettibettingnews24/posts” size=”small” shape=”rounded” shadow=”no” block=”no” target=”_blank” gradient=”no” color=”#dd3333″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]aggiungimi su Google Plus[/ms_button] google-plus   [ms_button style=”3d” link=”https://www.facebook.com/Betting-News-24-263121960510753/” size=”small” shape=”rounded” shadow=”no” block=”no” target=”_blank” gradient=”no” color=”#3b5998″ text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]aggiungimi su Facebook[/ms_button] facebook   [ms_button style=”3d” link=”https://twitter.com/24bettingnews” size=”small” shape=”rounded” shadow=”no” block=”no” target=”_blank” gradient=”no” color=”#1dcaff” text_color=”#ffffff” icon=”” icon_animation_type=”” border_width=”” class=”” id=””]aggiungimi su Twitter[/ms_button]

Admin24

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.