Esiste la sfiga nelle scommesse

Adesso inizio a pensare che ci sia qualche cosa che non funziona, direte voi, solo adesso? Sono piu che consapevole che nelle scommesse esiste la varianza ed esistono i periodi piu o meno fortunati, esistono momenti in cui si prendono giocate male analizzate e addirittura momenti in cui si vincono pronostici con un gol al 95′ o sull’unico mezzo tiro in porta effettuato. Appunto esistono quei momenti, peccato che io li stia aspettando da inizio anno!

In compenso sto facendo indigestione di pronostici persi in modo quanto meno bizzarro, è sicuramente vero che alcune mie analisi non erano certo perfette, ma questo fa parte del mio lavoro, nemmeno in passato ero infallibile, ma da qui a perdere pronostici in serie, per gol nel finale, pali a ripetizione, reti regolari annullate addirittura con la VAR, beh ce ne passa di acqua sotto i ponti.

Io non penso che tra voi siano molti quelli che guardano le gare che pronostico, forse nemmeno guardate le azioni salienti, e magari nemmeno le statistiche ma vi assicuro che se leggerete questo articolo e guarderete i video non ve ne pentirete, anzi sono sicuro vi chiederete anche voi “scusi! chi ha fatto palo!”

NON CREDO ALLA SFIGA MA FORSE …

Non voglio far passare il messaggio insano e ridicolo del piagnisteo a scusante dei miei scarsi risultati recenti, vi assicuro che non è questo il motivo dell’articolo, la verità è che vorrei rendervi partecipi dei miei continui mal di testa e magari vorrei sapere se tra voi esiste qualcuno che crede alla sfiga, io fino a Gennaio 2018 ero un convinto sostenitore del “tutto si compensa”, ora un attimo di meno. Per questo motivo ho deciso di ingaggiare un vero esperto come testimonial, Walterone Mazzarri.

Per provare ad invertire questa tendenza (se trovo il menagramo gli tolgo l’accesso giuro, si scherza eh) le sto provando tutte, ho cambiato tag, categorie, titoli, info grafiche, orari di invio pronostico, addirittura il form analisi, ma nulla sono perseguitato da queste situazioni che, fino a pochi mesi fa, pensavo impossibili.

Non mi resta che condividere con voi lettori questa situazione, sia mai che la tendenza si inverta e gia dalla prossima partita si vinca per un gol al 96′ su rigore inesistente al primo mezzo tiro in porta, dopo che gli avversari hanno preso 3 pali, sbagliato un rigore e si sono visti annullare un gol valido con la VAR.

QUANDO LA SFIGA CI VEDE BENISSIMO

In questa carrellata di ignoranza bettistica ho preso in considerazione solo gli incontri pronosticati dal 20 Gennaio 2018 (40 giorni scarsi), e solo gli incontri che ho visionato personalmente in diretta, ne ho altri 14 dall’inizio dell’anno ma non voglio rovinarvi piu di tanto la giornata.

Cliccando sull’immagine video verrai reindirizzato su Youtube, questo perchè essendo video di Fox Sports non posso ospitarli su bn24, fammi una cortesia guarda i video, non te ne pentirai (o forse si).

Alaves-Leganes: pronostico 1 quota 2,210 risultato finale 2-2

Cosa è successo: sino al minuto 74′ l’Alaves era in vantaggio per 2-0 ed era in pieno controllo della situazione, al 75′ il pessimo Trujillo Suarez concede un rigore inesistente al Leganes per presunto fallo di mano di Guidetti, Gabriel ringrazia e trasforma. Nel video possiamo constatare come il rigore sia assolutamente inesistente, il pallone picchia sul petto di Guidetti non sul braccio. Il pareggio arriva invece al minuto 90′, segnati il numero perchè sarà ricorrente, dopo che il signor Trujillo Suarez ha espulso Rodrigo Ely, “gustatevi” il gol del 2-2 e non arrabbiatevi proseguendo c’è di molto ma molto peggio.

Brema-Hertha: pronostico 1 quota 2,280 risultato finale 0-0

Cosa è successo: se clicchi sulle statistiche riportate qui a fianco una vaga idea dovresti gia essertela fatta, il Brema ha praticamente dominato in lungo e in largo lasciando una sola occasione nitida all’Hertha. Ma se ti dicessi che ai padroni di casa, nell’ordine: 1- hanno annullato un gol che reputo valido tramite VAR (il presunto fallo è avvenuto 41 secondi prima del gol) 2- che hanno preso 2 pali clamorosi 3- che si sono visti salvare un gol sulla linea in modo a dir poco rocambolesco mi crederesti? Guarda il video con le azioni del match e lo scoprirai tu stesso!

Crotone-Cagliari: pronostico AH 1 -0,25 quota 2,070 risultato finale 1-1

Cosa è successo: sicuramente i tifosi sardi avranno da ridire ma il gol siglato da Federico Ceccherini al minuto 92′ è regolarissimo ed è stato annullato dal VAR. Possiamo essere in accordo sul fatto che Pisacane non andava espulso ma resta l’incontestabile fatto che un mio pronostico è andato a mezzo rimborso per un gol assolutamente regolare, Ceccherini è in gioco di almeno 2 metri. Potremmo poi parlare della gara, anche in questo caso nessun dubbio, è stata a senso unico, il Cagliari ha segnato al 4′ minuto di recupero del primo tempo (ma quando mai) nell’unico tiro in porta fatto in tutta la partita, per il Crotone e per un mio pronostico invece il “solito” numero di occasioni fallite con il “solito” palo a condire il tutto. PS: se volete farvi il sangue amaro leggete i commenti in coda al video su YouTube.

Stoke-Brighton: pronostico 1 quota 2,230 risultato finale 1-1

Cosa è successo: qui entriamo di diritto nel campo del paranormale, minuto 90′ lo Stoke si vede assegnare un calcio di rigore a mio modo di vedere abbastanza generoso, a questo punto quel mezzo giocatore di Charles Graham Adam (al secolo Charlie), entrato da circa 10′ minuti, strappa la palla ai rigoristi designati Shaqiri e Allen e va sul dischetto … rincorsa improponibile, mancino a mezza altezza e gran parata, ma palla che saltella a un metro dalla riga, il buon Charlie la rincorre come un alcolizzato con il passo di un bradipo strafatto e clamorosamente riesce a farsi anticipare da un difensore che gli sta completamente dietro, fosse tutto qui potrei forse farmene una ragione, ma non c’è limite all’incredibile. Dal calcio d’angolo successivo Shaqiri centra il palo direttamente dalla bandierina e la palla dopo un mischione torna in corner, ecco ora allacciate le cinture, dall’angolo che ne scaturisce colpo di testa a botta sicura … portiere battuto ma un difensore salva sulla linea per mezzo centimetro scarso. Questo è un video che dovresti guardare e tramandare ai nipotini dicendogli che tu quel giorno hai rischiato la vita!

Ternana-Entella: pronostico over 2,5 quota 2,050 risultato finale 0-1

Cosa è successo: mi spiace solo non potervi linkare il video originale di Sky dove il commentatore al quarto palo della Ternana esclama ridendo “si va beh ma qua siamo su scherzi a parte”. Gara a dir poco stregata a noi servivano almeno 3 gol totali ma alla fine possiamo “solo” contare i 4 legni per la Ternana, un gol regolare annullato agli umbri, ed un gol realizzato dall’Entella. Piccolo appunto statistico, nessuna squadra colpiva 4 pali nella stessa gara in Italia dal 2013. Guarda il video e lasciati ipnotizzare dalla musichetta di sottofondo.

Guingamp-Metz: pronostico 1 quota 2,150 risultato finale 2-2

Cosa è successo: basterebbe dare un occhiata alle statistiche per comprendere quanto sia assurdo il risultato finale, 18 tiri per il Guingamp di cui 8 in porta e solo 5 per il Metz di cui solo 2 (i gol) in porta. Poi se guardi le immagini scopri che il rigore del Metz è abbastanza generoso, l’ho scoperto leggendo un editoriale su l’Equipe, in diretta non mi ero accorto che la palla era andata sul gomito attaccato al corpo e non sull’altro braccio che era largo (puoi vederlo molto chiaramente nell’immagine che apre il video).

Bordeaux-Nizza: pronostico 1 quota 2,120 risultato finale 0-0

Cosa è successo: anche in questo caso si entra nel campo del paranormale, anche se devo ammettere sia un paranormale scarso rispetto all’epico Stoke-Brighton. Gara che definire a senso unico è assolutamente riduttivo e quasi cabarettistico,. Questo è un match che si è giocato ad una porta sola del Nizza nessuna traccia tangibile. Al tirare delle somme possiamo recriminare per i 3 legni colpiti dal Bordeaux di cui uno che entra di diritto nella hall of fame dei miracoli di Padre Pio, tiro palo interno tap in dell’attaccante e volo del portiere quasi sotto la traversa. Giusto cosi hanno solo fatto 23 tiri a 3. Da matti!

Empoli-Avellino: pronostico AH Empoli -1 quota 1,980 risultato finale 1-1

Cosa è successo: non poteva mancare a questa collezione d’autore l’ultima gara ignorante. Empoli che domina per 94′ minuti, si 94 perchè il recupero era di 4 minuti e l’Avellino ha segnato al 94:42 secondi. Ma fosse solo questo, date un occhiata alle statistiche, secondo il mio parere non rispecchiano nemmeno fedelmente la partita, purtroppo non ho ancora a disposizione il video ma a breve lo inserirò. La Gazzetta titola “La gara è a senso unico e le uniche azioni degne di nota portano la firma dei padroni di casa” ma allora come hanno fatto a pareggiare? Semplice hanno pareggiato perchè io in questo momento posso sovvertire ogni logica.

Avrei potuto inserire a questa lunga carrellata di orrori anche:

Lipsia-Amburgo del 27 Gennaio 2018 finita 1-1 con gol dell’Amburgo in netto fuorigioco non rilevato dal VAR che ci avrebbe portato un mezzo rimborso, poca roba a confronto del resto sopra riportato.

Nizza-Nantes del 18 Febbraio scorso finita 1-1 e a noi serviva un solo gol per centrare il pronostico, hanno preso “solo” 2 pali, troppo scarsi per entrare in questa classifica.

SE TUTTA QUESTA IGNORANZA NON FOSSE ESISTITA

La domanda che mi pongo ossessivamente negli ultimi 40 giorni è sempre la stessa, ma cosa mi sta succedendo, ma possibile che io sia vittima di questa varianza a senso unico? In fin dei conti dal 20 Gennaio ho inviato solo 28 pronostici eppure ne ho presi in quel posto 8 per avvenimenti a dir poco assurdi e non ne ho preso uno grazie a qualche botterella di fortuna.

Purtroppo se analizzo in modo lucido queste partite mi rendo conto che poco hanno a che fare con la varianza, qui purtroppo si ha a che fare con quello che io non credevo possibile, nelle scommesse esiste anche la sfiga, non c’è altra spiegazione logica, la varianza prende e torna, qui siamo di fronte a numeri inequivocabili, non esiste un pronostico vinto grazie alla casualità, tutte le mie giocate vincenti sono arrivate senza aiuti, anzi no, una gara su 138 pronosticii di questa stagione è stata fortunata, Crotone-Inter 0-2, ci fermiamo li, mi sembra pochino rispetto alle 22 che mi hanno tolto il sonno e che avrebbero ampiamente cambiato il bilancio annuale.

Ad ogni modo, negli 8 pronostici persi possiamo calcolare 9 pali a sfavore e nessuno a favore, possiamo calcolare 1 rigore a favore sbagliato e 2 rigori inesistenti contro e realizzati, e ancora, possiamo calcolare 2 gol regolari a favore tolti dal VAR e 2 salvataggi sulla riga a favore a dir poco clamorosi. Possibile che su 8 gare ci siano 16 episodi decisivi che vadano tutti contro i miei pronostici? Ecco sto frignando come tutti i Tipster quando perdono, ecco forse è questo il dato piu incredibile, questa sfiga mi ha trasformato in un Tipster come gli altri.

SE IL DIO DEI PRONOSTICI AVESSE GUARDATO GIU

Nelle gare prese in considerazione ho battuto le quote di chiusura di Pinnacle con evidente frequenza e questo al solito è un dato molto indicativo di quanto siano stati fatti in modo serio e coerente i pronostici, cosa che tra l’altro avevo spiegato in modo molto articolato nell’articolo l’importanza delle quote di chiusura nelle scommesse.

Se le cose fossero andate in modo normale come sarebbero finiti Gennaio e Febbraio 2018? Questo è forse il dato che fa piu incazzare, senza quell’enorme mole di torti, sfortuna ecc ecc avremmo chiuso entrambe questi mesi in ottimo attivo, su base Bunga 1000 avremmo chiuso Gennaio a +30,47% di Yield e Febbraio staremmo veleggiando a +26,45%. Certo con i se e con i ma non si va da nessuna parte, ma non si va da nessuna parte nemmeno chiudendo gli occhi e facendo finta di nulla, io analizzo sia le vittorie che le sconfitte e permettimi di dire che quest’anno la differenza la sta facendo qualche cosa che esula dalle mie competenze.

Spero sinceramente di averti strappato anche qualche sorriso e di non aver fatto passare un messaggio patetico, mi sembrava però il caso di toccare anche questo argomento. La ruota gira sempre, serve solo il giusto vento, Eolo sei il benvenuto ma sbrigati.

BILANCIO GENNAIO 2018 in un mondo normale

BILANCIO FEBBRAIO 2018 in un mondo normale

Risultati Vincenti on FacebookRisultati Vincenti on GoogleRisultati Vincenti on Twitter
Risultati Vincenti
Mi chiamo Stefano, gestisco questo sito con passione dal 1 Gennaio 2014. La mia missione è quella di aiutarti a diventare autonomo imparando a scommettere in modo professionale e consapevole. Mi leggerai spesso su bettingnews24 nelle vesti di autore e fondatore.

6 COMMENTI

  1. Ciao Stefano, se ti ricordi bene io quest’anno ho puntato parecchi soldi su di te. Parlavano i tuoi numeri e la tua professionalità. L’investimento sta andando molto male ma la decisione è stata giusta. Noi abbiamo sempre e solo il controllo delle decisioni iniziali mai dei risultati e paradossalmente non dobbiamo nemmeno preoccuparcene. Se sappiamo di aver fatto tutto bene prima o poi il risultato arriva. Sempre.
    Personalmente questo articolo mi lascia un po’ l’amaro in bocca, anche più dei risultati.
    Indendiamoci, non che non ti dia ragione sul fatto che siamo partcolarmente sfortunati. Io sinceramente però non lo vedo in maniera cosi pesante e soprattutto cosi determinante come lo vedi tu. Sono situazioni che ci possono stare. Dar loro troppo peso è un campanello d’allarme.
    Io sono convinto che debba ragionare bene sull’andamento di quest’anno. Una persona che per anni ha fatto gain non può perdere tutti i mesi. Deve esserci una qualche ragione. Posso però garantirti che questa non è la sfortuna. Capisco lo sfogo, ma deve rimanere tale!
    Un abbraccio

    • Ciao Mario,
      sono contento che per te non sia sfortuna, per certi versi non lo è nemmeno per me, anche io sono convinto ci sia qualche cosa di diverso in questa situazione paradossale.
      Il problema è però tangibile e sminuirlo sarebbe da pazzi, i miei pronostici corrono sul filo, tutte le mie giocate sono ragionate e studiate per correre un rischio calcolato e capisci che, se un mio pronostico va male per qualche episodio un altro deve in qualche modo compensare questa cosa, non stiamo parlando di quote a 1,50 ma di quote sempre vicine o superiori al raddoppio, gli stessi bookmakers dando alle quote quel valore ci indicano che abbiamo il 50% di vittoria, restiamo nel campo dell’ipotetico ma i numeri sono quelli. Dunque se seguiamo questo ragionamento un campanello d’allarme deve per forza suonare, da inguaribile ottimista penso che sia ancora tutto in gioco e vedo il bicchiere mezzo pieno, io ho molti piu dati di quelli he leggete in questi articoli o sul sito e ho la coscienza pulita da quel punto di vista, negli ultimi mesi ho poi fatto giocare quasi sempre quote con valore atteso assolutamente importante, anche in questo caso lo dicono i numeri tra quota inviata e quota di chiusura, eppure per una ragione o per l’altra succede sempre qualche cosa a rovinare il percorso.
      Ricorda sempre che, negli anni passati chiudevo i mesi in attivo perchè non soffrivo quasi mai di situazioni come queste, anzi in realtà tal volta ho beneficiato di gare gentilmente offerte dal periodo, è vero la sfortuna conta sino ad un certo punto, ma i dettagli fanno un enorme differenza sopratutto se si parla di 20 giocate mensili a quota media 2,106.
      Ti ringrazio per il punto di vista Mario a presto.

  2. Speriamo davvero quanto prima che possa tornare il “mondo normale”, anch’io ho vissuto tanti di questi match e capisco (e aspettavo) la tua condivisione di questo periodaccio.
    Nel frattempo prevedere delle coperture live?
    Ovviamente potrebbe valere per chi non è abituato a farle, io le faccio.
    Grazie sempre di tutto Stefano.

    • Ciao Gennaro,
      premetto che scrivere un articolo del genere per me è stato peggio di un parto, tu sei uno dei pochissimi che mi conosce abbastanza bene, sei con me dal primissimo giorno e hai davvero giocato ogni mio pronostico negli ultimi 4 anni.
      Credo tu sappia quanto io non creda alla sfiga e credo tu sappia quanto poco sono avvezzo ai piagnistei, eppure in questo preciso momento ho sentito il bisogno di sfogarmi anche solo per dire “la mia testa non è impazzita anche voi vedete quello che accade con puntuale precisione ogni week end”, secondo me questo è un articolo che tende piu a capire se anche chi mi legge vede le partite e si fa delle domande oppure se chi mi legge, giustamente, non guarda nulla e aspetta solo il risultato. Ovviamente tu da ottimo scommettitore quale sei guardi ogni gara e trai le tue giuste conclusioni che non implicano la parola fortuna o sfortuna per forza.
      Solo uno che mi segue dal 1 Gennaio 2014 poteva scrivere “copertura live” che poi è la chiave per uscire indenni da queste situazioni, certo che bisogna farle, ieri per esempio il pari dell’Avellino, anche se improbabile, era quotato a 7,040 gia al 52′ mentre al 70′ era quotato a 19, serviva davvero poco per andare all green, ma sono discorsi che abbiamo gia affrontato in passato, l’avidità rende l’uomo stupido.
      Per inciso, qua dentro c’è qualcuno che ha visto personalmente la mia giocata a copertura sulla X di Empoli-Avellino, ti assicuro che io opero cosi da molti anni.
      Un abbraccio Genni

      • Domanda secca ma la copertura la fate su betfair o comunque altri exchange?
        Io fino a meno di un anno fa riuscivo ad usarlo tramite sportmarket ed effettivamente era tutto un altro mondo (ma ancora non mi va di fare giri complicati per poter usare bf).
        Perchè altrimenti pagare un doppio aggio è pesante. Persino con Pinnacle che ha una lavagna bassa. Voi per caso avete fatto analisi che mi possano smentire? è un argomento che mi ha sempre interessato

  3. Salve Stefano,
    come sai quest’anno è il primo che ti seguo, ma visti i tuoi numeri e il tuo modo di fare betting ho subito investito molto su di te e non ti nego che essere parecchio sotto a questo punto dell’anno mi pesa, soprattutto psicologicamente.
    Comunque sono ancora qui e credo in te, a prescindere dalla sfortuna alla quale non credo assolutamente, sono purtroppo episodi, tutti negativi nella fattispecie, ma sono convinto che è solo questione di tempo, ma non perché voglio auto convincermi per mantenere la speranza di recuperare quello che è stato perso fino ad oggi ma perché sei un professionista e la tendenza riprenderà ad essere POSITIVA al più presto è matematica! Io personalmente ho giocato sempre tutte le tue Bet, anche quando avevo qualche dubbio sull’analisi e sulla tua lettura della gara, proprio perché c’è fiducia completa.
    Sono riuscito quasi sempre a seguire le partite in questione, coprendomi in alcuni casi ed in altri purtroppo no, ho pensato anche di scriverti in privato, non per lamentarmi ma perché avrei voluto capire cosa ne pensavi tu dell’andamento, ma alla fine hai scritto questo post e mi hai trasmesso che hai piena coscienza della situazione e questo mi fa confermare che è solo questione di tempo!
    Buon Lavoro!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.