Ci scommetto … ma anche no!

Ci scommetto … ma anche no!

Il 20 Settembre 2015 scrissi un post sulla nostra pagina Facebook, la richiesta che feci era semplice, ed era la seguente: “al primo che mi linka un sito (serio) che dimostra con bilanci reali i propri guadagni annuali offro l’accesso a vita a bettingnews24.com”.
Chiaramente un post provocatorio ma allo stesso tempo speravo di scoprire altri siti eticamente inattaccabili ma sopratutto vincenti. Tra i pochi che risposero ci fu anche un fan di una pagina Facebbok chiamata Ci Scommetto, il lettore segnalò il link del post al giovane Mirko, che altri non è che il gestore della pagina stessa. Nel volgere di qualche minuto questo Mirko si precipitò nella nostra pagina iniziando ad elencarci tutti i suoi meriti, spiegandoci che un volgare jpeg dimostrava i suoi utili mensili da oltre 2 anni. Personalmente mi feci una grassa risata! ma da quel momento la mia curiosità ha preso il sopravvento, ho cosi deciso di iniziare a monitorare la pagina Facebook ed il sito di Ci Scommetto, in fin dei conti avevo fatto una promessa e per poter dare l’accesso gratuito e a vita a quell’utente dovevo capire se Ci Scommetto creava realmente un guadagno mensile, non potevo basarmi “solo” su Settembre (-210%), a tutti può capitare un mese negativo.

E cosi da Ottobre ho iniziato a mantenere i bilanci di Ci Scommetto nello stesso identico modo di come li tengo per bettingnews24.com

Premessa fondamentale: a Settembre 2015 Ci Scommetto aveva chiuso il suo bilancio con -210% e Ottobre?

Inutile dirvi che i risultati ottenuti nel mese di Ottobre hanno rispecchiato perfettamente quello che avevo immaginato. Come dimostra la tabella che potete leggere appena piu in basso Mirko ha proposto addirittura 42 giocate a Ottobre centrandone solo 6 (di cui 5 al raddoppio), io credo sia inutile aggiungere altro, anche perchè potrei davvero diventare offensivo con questo giovane furbetto!

Bilancio giocate CI SCOMMETTO

se cliccate sulla data verrete re indirizzati nel sito o nella pagina Fecbook di Ci Scommetto dove potrete leggere il pronostico originale

** in alcuni casi le giocate non sono state inserite sul sito ma solo sulla pagina facebook (ho uno screen con data e ora di ogni giocata)

Ora per capire a pieno l’entità delle perdite dovremmo dare un valore monetario alle percentuali di stake proposte, siccome ogni lettore ha un bankroll differente è interessante dare diversi valori ad ogni punto percentuale di stake proposto, nella tabella sottostante potete capire quanto avete perso in questi 2 mesi:

Per chi ancora non avesse chiaro il semplice calcolo matematico proposto vado ad evidenziarlo, se Paolo (nome di fantasia) avesse giocato 1€ per ogni punto % di stake proposto da Mirko, in questi due mesi avrebbe perso 665,00€ senza se e senza ma. Scioccante, ma questi sono i numeri reali che vanno ad evidenziare una completa incapacità di gestione del bankroll, oltre ovviamente alla scarsissima qualità dei pronostici proposti, non me ne voglia Mirko, ma centrare 6 giocate su 42 è quasi impossibile, vien quasi automatico pensare che queste sconfitte siano volute, tanto per guadagnare soldi dalle affiliazioni (Revenue Share docet).

Un azzardo calcolato sulla pelle di chi si fida

Ma partiamo da un punto fondamentale, questo Mirko ha solo 20 anni, è palese non abbia esperienza, al momento il giovanotto sta testando sulla povera massa mille tipi di pronostici diversi. La sua giocata prediletta sono i Raddoppi ma ultimamente, grazie anche ai nuovi sponsor, spinge multiple multigol e lenzuoli kilometrici. Per chi ha piu esperienza nel campo è chiaro il fatto che il ragazzo sia un improvvisato, Ci Scommetto si diletta a scrivere dei pronostici senza nessun metodo, ma con un obiettivo ben preciso, guadagnare con le affiliazioni. Sia chiaro, io credo che le colpe di questa sciagura siano da dividere equamente tra Mirko e tutti i suoi lettori, in fin dei conti con certi presupposti sarebbe quantomeno utopico aspettarsi dei risultati e delle vincite costanti.

Le persone, sopratutto sui social network, tendono a fare branco intorno a quello che loro stessi identificano come un Guru, non a caso ci sono centinaia di Fans di Ci Scommetto pronti a giurare e spergiurare le loro fantomatiche vincite, ma è anche logico sia cosi, ci sono dei meccanismi psicologici che non ci permettono di essere lucidi quando in qualche modo ci sentiamo vicini ad una persona, su questo preciso tema esistono molte pubblicazioni autorevoli che spiegano il motivo per il quale le persone negano anche l’evidenza, sopratutto nell’ambito delle ludopatie.

Vi posso assicurare che Mirko non fa nulla di diverso da quello che potreste fare da soli impiegando 20 minuti al giorno del vostro tempo libero, l’unica sostanziale differenza tra Ci Scommetto e chi lo legge è che lui guadagna un signor stipendio a fine mese, tutto questo indipendentemente dai pronostici!

Parlo con te che leggi Ci Scommetto senza informarti!

Adesso vuoi farmi credere che non pensavi guadagnasse tutti quei soldi? Pensavi seriamente facesse tutto GRATIS o per i like, ma per favore non siamo su Scherzi a parte siamo nel mondo reale, e nel mondo reale le persone normali, quando spendono molte ore del proprio tempo ne vogliono trarre il massimo profitto possibile, su questo argomento mi trovo pienamente in accordo con Mirko, ovviamente con le dovute cautele. Il problema semmai è un altro, secondo la mia visione delle cose, chi fa il Tipster ha l’obbligo morale di lavorare per i propri lettori e lo deve fare prima di tutto sull’aspetto psicologico delle informazioni che propone.

Mi spiego meglio:
Io credo che si debba “educare” il lettore spiegando, laddove possibile, cosa è meglio scommettere e quando invece evitare giocate inutili, in parole povere bisogna a tutti i costi avere un metodo serio ed applicabile, è deleterio fare pronostici per il solo gusto di riempire una paginetta Facebook o peggio per recuperare ad una sconfitta! Purtroppo questa è sempre stata la tendenza di Ci Scommetto, che ha sempre messo in primo piano i suoi interessi, giocando decine se non centinaia di pronostici mensili senza mai tenere un bilancio progressivo che permettesse a tutti di seguire l’andamento del mese in real time. Assolutamente censurabile invece il fatto di inserire pronostici ogni volta che perdeva una giocata.

Chiaro che questo sia un caso limite, Mirko di Ci Scommetto si è venduto bene, ti ha fatto credere di essere un vincente ti ha fatto percepire di essere anche un santo, questo però lo hai deciso da solo lui non ha mai preteso di essere ne santo ne gratis ed ha sempre detto di essere un appassionato/improvvisato! Tu che lo segui sei il primo colpevole, ci vorrebbe poco a capire, ti basterebbe essere informato, prova a chiederti per esempio, ma come farà questo ragazzino a conoscere squadre di campionati Irlandesi, Svedesi o di Leghe minori inglesi? Ma se gia è difficilissimo avere informazioni esaustive e precise sui Top campionati Europei, come puoi affidare le tue speranze di vincita a giocate ad cazzum? Questo è un piccolo esempio ma potrei farne a decine, nella realtà, un Tipster serio ed affidabile, non ti darà mai pronostici su competizioni che non conosce o peggio che non ha mai visto!

Ci scommetto
Ci scommetto

Questi, in sintesi, sono i passaggi classici di Ci Scommetto nella stesura di un pronostico;

  • apre diretta.it
  • legge statistiche e precedenti storici
  • seleziona la giocata usando intuizione/abbaglio
  • infine divulga facendo un enorme uso di social marketing virale

Ora ti sembra piu chiaro il motivo per il quale non vinci mai con Ci Scommetto? E non dire che in passato hai vinto perchè davanti a certi bilanci è innegabile tu sia stato solo suggestionato.
Vincere alle scommesse
vuol dire dimostrare con bilanci accurati e sicuri il proprio reddito mensile con le scommesse, non puoi basare il tuo portafogli su ipotesi o peggio sul nulla.
Io controllo Ci Scommetto da soli due mesi ma immagino che anche prima avesse dei bilanci come dire “ballerini”, i momenti sfortunati non durano due mesi e sopratutto se perdi incessantemente a Settembre ed Ottobre sei messo proprio male, non oso immaginare cosa farai a Gennaio e Febbraio notoriamente mesi difficili per i Tipster.

In fin dei conti nessuno lo aveva mai controllato in modo serio, o magari quei pochi che avevano provato a controllato sono stati bannati! Oppure a nessuno dei suoi lettori è mai interessato capire quanto si perdeva ogni mese, questa però è un opzione che non voglio nemmeno prendere in considerazione.

Purtroppo la maggior parte dei fans che leggono Ci Scommetto brama solo il nuovo pronostico per avere una nuova speranza che troppo spesso si trasforma nell’ennesima sconfitta, il tutto è metodico e c’è una pagina Facebook a dimostrare quello che affermo, il modo è sempre lo stesso, le poche vincite vengono festeggiate con esultanze di massa mentre, le molte sconfitte, passano in silenzio. E’ un metodo per distorcere la realtà, la conseguenza è che manca serietà, ma sopratutto rispetto verso i propri lettori, questo è innegabile, un modo di agire del genere può andare bene solo a persone immature o a dei ragazzini, è per questo che continuo a dire che la colpa di queste cose è da condividere tra Ci Scommetto e tutti i suoi fans.

Hai mai provato ad immaginare cosa percepisce una persona che arriva per la prima volta sulla pagina Facebook di Mirko?

Te lo dico io quello che ho pensato la prima volta che ho letto quella pagina, ho visto commenti euforici, persone che lo osannavano, ho viste decine e decine di pronostici a volte anche giornalieri. Ovviamente la prima reazione che ho avuto è stata di stupore, ma per fortuna io sono molto piu preparato e navigato della media dei lettori di Ci Scommetto, ci ho messo cosi pochi minuti a capire che quello che stavo leggendo era quantomeno improbabile. Purtroppo però l’utente medio non ha le mie stesse conoscenze in materia, e cosi ci casca e si fa abbagliare da tutto questo luccichio senza fondamenta, ma la colpa, come ho gia detto è di tutti, Mirko in primis, ma anche di chi lo sostiene per partito preso, io credo sia una cosa psicologica, un qualche cosa che scatta nella testa delle persone, come dire lo sò che perdo seguendolo ma se lo ammetto pubblicamente lo devo ammettere anche alla mia coscienza!

Sappiamo tutti che senza controllori è facile far credere vincite inesistenti. Non a caso viviamo nell’epoca dell’apparire, oggi è normale non avere merito o sostanza ed auto proclamarsi esperti di qualche cosa che manco si conosceva fino a ieri, poi quando qualcuno inizia a controllarti seriamente succede quello che stai leggendo.

Revenue Share o CPA

Domanda amletica, Mirko ha dichiarato di affiliare i suoi fans ai bookmakers solo per CPA, per darne una prova ha postato nel suo gruppo privato degli screen volutamente striminziti dove si leggeva a malapena la parola CPA (oramai non esistono piu li ha cancellati prontamente!), ma fermiamoci un attimo forse è meglio se vi spiego precisamente di cosa parliamo.

Quando un sito o una pagina Facebook fanno iscrivere un nuovo cliente ad un bookmakers tramite il loro banner/link di affiliazione scatta un premio;

Esistono due modi per essere pagati dai bookmakers dopo che un nuovo cliente si iscrive al books dal vostro link/banner:

questi due modi sono chiamati Revenue Share e CPA.

Il Revenue Share è il piu infame e subdolo dei due perchè regala una percentuale (tra il 20 e il 45%) delle vostre scommesse perse alla persona che vi ha fatto iscrivere che di conseguenza ha tutti i vantaggi del mondo a passarvi pronostici molto rischiosi e spesso perdenti.

Il secondo modo di pagamento è appunto il CPA (costo per acquisizione), chi, come bettingnews24.com, sceglie il CPA viene pagato con una somma fissa ogni volta che presenta un nuovo cliente e lo fa iscrivere tramite il proprio link/banner (il premio unico di solito varia tra i 30€ e i 90€ dipende dal contratto stipulato), nel caso della CPA, chi fa iscrivere un nuovo utente non guadagna nulla dalle vostre possibili perdite, si prende una somma fissa solo la prima volta che voi vi iscrivete e versate un minimo pattuito (di solito 20€).

Immagino che a questo punto vi sarà piu chiaro capire i meccanismi di affiliazione e noi di bettingnews24.com ci mettiamo la faccia senza nessun tipo di problema, del resto i nostri bilanci sono sotto gli occhi di tutti, noi non potremmo mai affiliare i nostri nuovi lettori per Revenue Share, come dice Mirko, faremmo la fame!

Qui di seguito puoi leggere tutti i nostri contratti attualmente in vigore con i nostri partner, abbiamo oscurato solo l’importo che ci pagano per CPA, il contratto stipulato ci vieta di rendere pubbliche queste informazioni, però possiamo farvi vedere tutto il resto (se clicchi sull’immagine puoi ingrandirla):

il primo è 10bet che ci paga per CPA ad ogni nuovo iscritto che versa e gioca almeno 20€ (deposit/wagers)

Ci scommetto

il secondo è Betrally che ci paga per CPA ad ogni nuovo iscritto che versa e gioca almeno 20€ (deposit/wagers)

Ci scommetto

il terzo è Real Deal Bet che ci paga per CPA ad ogni nuovo iscritto che versa almeno 10€ (deposit)

Ci scommetto

il quarto è William Hill che ci paga per CPA ad ogni nuovo iscritto che versa almeno 25€ (deposit)

Ci scommetto

Prova a chiedere al buon Mirko di mettere online sul suo sito e sulla sua pagina Facebook tutti i suoi contratti, non credo sarà d’accordo!

Lo scambio di “opinioni”

Non mi sono accontentato di fargli i bilanci l’ho proprio “intervistato” nel senso che ho avuto uno scambio di vedute abbastanza crudo, l’ho bacchettato come farebbe un fratello maggiore, lo ammetto Mirko non mi dispiace come persona però quando ci si comporta in malafede non esistono scuse.

Sotto puoi trovare alcuni scambi di battute tra me e il giovane Mirko di Ci Scommetto, non voglio nemmeno commentare, potete tranquillamente farvi da soli un opinione.

Ci scommetto
Ci scommetto

Senza metodo non puoi vincere alle scommesse

Per sua stessa ammissione Mirko dice di essere un improvvisato ma le sue colpe sono da dividere equamente con il popolino che lo legge senza nemmeno informarsi, questo ragazzo scrive cose che ha letto in rete palesando la sua impreparazione/incapacità/incompetenza/sprovvedutezza, vi faccio un esempio pratico riportandovi uno scambio di battute tra Ci Scommetto ed un suo fans a proposito del budget giornaliero:

il budget giornaliero
Ci scommetto

Questo è un esempio pratico e dimostra come alcuni, o molti dei suoi fans, non conoscano minimamente il suo metodo di scommessa, che per altro è ampiamente e chiaramente spiegato nel suo sito alla sezione “metodo di gioco”. Come vedete non tutte le colpa sono sue, anche i suoi fans si dimostrano impreparati/incapaci/incompetenti/sprovveduti. Ci sarebbe da discutere per ore sul budget giornaliero quando lui fa i bilanci mensili ma ho gia scritto quasi 2000 parole mi pare sufficiente. Se proprio volete ampliare le vostre conoscenze in materia di stake vi rimando a questo interessante articolo Cosa vuol dire Stake nelle scommesse

Bilanci e fumo negli occhi!

Non è stato semplice tenere i bilanci di Ci Scommetto, prima di tutto perchè il giovanotto a volte cancella le giocate, per esempio, è durata solo poche ore una multipla che Mirko aveva fatto in onore di un suo fan che doveva trovare i soldi per l’affitto, persa la giocata è scomparso sia il post che l’affitto (data 4 Ottobre 2015) io però ho sia lo screen che il link, se interessa ve lo posto nei commenti sotto a questo articolo.

Quando invece non rimuove le giocate le “mimetizza” nella sua pagina Facebook, ogni volta che perde (spesso!) aggiunge subito un nuovo post per far scadere l’interesse verso il pronostico perdente, ovviamente solo le rarissime vincite vengono esaltate sino all’assurdo con frasi ridicole tipo “tutti in pagina” “cassssaaaaa” insomma tutte frasi puerili e da capo popolo che oltretutto mal si adattano all’immagine del ragazzo pulito che pare essere davvero questo Mirko.

Peggio invece se la passa il suo nuovo sito, che a detta dello stesso gestore, doveva essere il nuovo punto di ritrovo per tutti i suoi fans, peccato che dal 16 Ottobre il sito sia semi abbandonato, nulla di grave visto che ciscommetto.com non ha nemmeno un indice dei post ma solo una raccolta delle ultime giocate divise per categoria, per trovare le vecchie giocate potrebbe non bastarvi l’archivio storico del Vaticano!

Non mi stupisce affatto quello che sta succedendo, il comportamento di Ci Scommetto è lo stesso identico comportamento usato dai suoi illustri predecessori, su Facebook sono almeno 36 mesi che nascono pagine che veicolano migliaia di fans accaniti, ormai piu che una moda pare un suicidio di massa. Negli anni ho visto passare dalle stelle alle stalle un numero imprecisato di Mister, Profeti, Fenomeni e chi piu ne ha piu ne metta, tutti con lo stesso minimo comune denominatore, l’affiliazione obbligatoria o consigliata, il risultato è sempre stato lo stesso, prosciugare le tasche dei fans e scomparire nell’anonimato garantito da Facebook.

In conclusione mi sento di poter affermare che Mirko non sia assolutamente una cattiva persona, anzi, in realtà credo sia molto meglio dei suoi predecessori, solo che il denaro ti annebbia il cervello, se non sei eticamente incorruttibile prima o poi sbandi. Non sono nessuno per dare consigli, ma sinceramente mi auguro capisca quanto prima, che chi lo legge crede molto in lui e sopratutto spende molti soldi seguendolo. Prima di tutto ci vuole etica, poi ma molto poi, arrivano le giuste ricompense per il tempo speso!

Ma arriviamo al sunto finale di questo lunghissimo articolo, caro Stefano l’accesso gratuito all’Area Vip non posso dartelo, credo di averti dimostrato ampiamente che di utili su Ci Scommetto non ve ne sono, o perlomeno, in questi due mesi io ho visto solo enormi perdite!

Ci Scommetto? Ma anche no! #iostoconcisco #‎DaiCuloDiCisco‬

Risultati Vincenti on FacebookRisultati Vincenti on GoogleRisultati Vincenti on Twitter
Risultati Vincenti
Mi chiamo Stefano, gestisco questo sito con passione dal 1 Gennaio 2014. La mia missione è quella di aiutarti a diventare autonomo imparando a scommettere in modo professionale e consapevole. Mi leggerai spesso su bettingnews24 nelle vesti di autore e fondatore.

11 COMMENTI

  1. Bisognerebbe riuscire a portare a conoscenza più persone possibili di queste che sono vere e proprie truffe.
    Penso che chi “bazzica” da tempo nel mondo delle scommesse sportive queste cose le sappia.
    Certo che, il ragazzino che specula sulle (alle volte se non per la maggior parte) necessità “impellenti” di finanze da parte di persone che potrebbero essere padri di famiglia …. inducendoli a perdere (e probabilmente sperandolo pure) mandandoli sul lastrico, denota una vigliaccheria senza limiti.
    Ma a 20 anni credo che dignità o moralità difficilmente siano tra le virtù personali, poi dipende anche da come e da chi una persona viene educata e cresciuta.
    Di certo la società odierna non aiuta anzi, è proprio questa la prima ad insegnare come poter meglio fregare il prossimo, insegnando tutti i metodi possibili ed immaginabili, ancor meglio se supportati da altre persone che condividono la mistificazione della realtà a suon di “frottole” (sposando il metodo che una frottola raccontata più e più volte diventa una realtà, cosa non vera chiaramente).
    Giustamente, come ho letto scritto in questo tread, i book possono offrire due tipologie di contratti ai loro affiliati, tutto sta a vedere a quale tipologia di contratto uno può essere interessato.
    Chiaro che chi non pratico e non interessato a proporre giocate vincenti scelga il contratto revenue share, meglio per lui che alla fine ha la sicurezza di “incassare” sempre e comunque.
    Ammetto che pure il sottoscritto ha seguito alcune proposte trovate in account facebook, ma nel giro di poche settimane mi sono reso conto della inutilità di perdere tempo a seguire certe giocate proposte sul social.
    Queste purtroppo sono anche tra le cause che mettono in cattiva luce il mondo delle scommesse sportive, come tra le altre ci sono gli accordi “sottobanco” negli eventi, il fatto che chi sportivo disputi un evento da “dopato” e via dicendo.
    Chissà quanti scommettitori hanno perso, anche somme ingenti, solo perchè i presidenti di squadre che si scontravano si sono messi d’accordo sul risultato finale.
    Chi mai ripagherà queste persone?
    Nessuno purtroppo.

    • Onestamente non credo che Mirko abbia fatto nessuna truffa, lui non obbliga nessuno ad iscriversi, il suo unico problema è la mancanza di capacità lato Tipster. Non è per nulla detto che lui non faccia iscrivere le persone per CPA, magari lo fa veramente.

  2. Ciao , sto monitorando da qualche giorno “il profeta” un gruppo di betting che usa la martingala. Hanno fatto una serie di 31 giorni di cassa. Io non so come ma appena sono entrato nel gruppo ho visto 3 raddoppi su 3 persi 🙂
    Che ne pensi? Ti andrebbe di monitorarlo?
    Ciao e grazie ancora per questo post più che esaustivo.

    • Non mi interessa assolutamente fare le pulci a nessun altro, io ho fatto questo resoconto su Ci Scommetto solo per una questione di etica, avevo promesso un accesso gratuito e dovevo capire se Stefano li meritava o meno.

  3. Trovo molto utile il post e mi è dispiaciuto che ci sia capitato un ragazzino di 20 anni senza ne arte ne parte che non era in grado neanche di rispondere a cio’ che gli avete fatto notare.Almeno “un confronto” degno di nota si poteva avere,visto che è stato pescato con le mani nella marmellata.Avete scovato uno dei troppi furbetti truffaldini,ma ormai questa è storia vecchia.Ogni pagina di pronostici che c’è su facebook lascia il tempo che trova.Mai e poi mai nessuno ha postato una straccio di bilancio che confermasse anche il solo attivo di un mese.Partite indecenti,campionati ridicoli,live che si sparano senza vedere le partite e per di più misti anche ad altri sport.C’è chi pronostica anche il ping pong figuriamoci un po’ come siamo messi.Io credo che nella marea di pagine idiote che girano in rete,qualcuna che possa farvi “concorrenza”esiste. Forse solo una mi è capitata di seguire un po’ ma poi è nato “il gruppo segreto” e non ho potuto constatare effettivamente se fosse degna di nota.Una cosa è certa:ad oggi siete una delle pochissime realtà che merita di essere seguita.I vostri screen che dimostrano il vostro modo di affiliarvi puo’ far aprire gli occhi a chi non ha ancora capito che mondo c’è dietro una pagina di pronostici o dietro ad un banner che promette iscrizioni gratuite.Complimenti a voi e forza lazio per stasera 😀
    Mino85

    • Mi sento di poter quotare in toto quello che scrivi Beppe, la tua è una riflessione molto interessante come mi piacerebbe leggerne piu spesso.
      Il confronto con il ragazzo ci poteva essere ma lui si è subito innervosito addirittura minacciandomi e dicendomi che avrebbe chiamato un suo amico della Finanza, classico atteggiamento da immaturo, piuttosto che cercare di far tesoro dei consigli ha deciso di perseguire la strada piu scorretta.

      Anche io sono convinto ci siano altre realtà vincenti in rete, personalmente conosco piu di un Tipster che dimostra con bilanci vincenti le sue qualità, per fortuna alcuni li ho “acquistati” per bettingnews24.

      Ma detto questo sono convinto che mesi perdenti ci stiano nel betting, il vero problema è riportarli seriamente ai propri lettori soppesandoli allo stesso modo dei mesi vincenti. Il discorso CPA è un grande vanto del quale vado fiero fin dall’acquisizione di bn24, si lotta tutti i giorni per fare attivi ma se non dovesse succedere non sarebbe mai per un secondo fine (revenue share).
      Grazie Beppe per il tuo contributo serio e condivisibile.

      • L’onestà e la trasparenza “pagano”, non è detto che ciò accada subito ma, se non così, alla lunga sicuramente “pagano”.
        Quando leggo di persone che “dimostrano” vincite continue con screenshot su screenshot, capisco immediatamente che è impossibile.
        Se io avessi la “ricetta” per vincere ogni giocata che faccio ….. non so a quante persone sarei disposto a “svelarla” (solo a pochi intimi probabilmente).
        Oltre al fatto che la palla è rotonda, come già scritto da me sotto, troppo spesso ci si mettono di mezzo anche i protagonisti degli eventi a rendere difficili il pronosticarli.
        Invece, nella maggior parte delle pagine internet rivolte alle scommesse sportive, trovi solo ed esclusivamente “bollette” vincenti giorno per giorno.
        Diffidare sempre e comunque da chi insiste nel dimostrarti che ad ogni giocata che propone vince (cosa che vedo qui non viene fatta in quanto riportate sia vincite che perdite e di questo non c’è che da darvene atto).

  4. ciao io sono quello che ha fatto scoppiare tutto questo 😉
    dico subito che non avrei mai pensato che per un accesso gratis si poteva creare tanto casino ma ammetto che i bilanci che ai messo sono impietosi e cisco non a mai fatto niente per farmi ricredere anche adesso fa finta di niente e dei bilanci nemmeno un ombra per il resto dico solo che cisco è un bravo ragazzo che forse da qualche mese ha scielto di ingrandire tutto ciao betting senza rancore

    • Ciao Stefano, spero tu capisca che ogni promessa è un debito, tu mi scrivesti in privato dicendomi che “pretendevi” il premio ed io ho preferito informarmi prima di assegnartelo, come hai ben visto ho portato enorme pazienza, ho seguito tutti i pronostici di Ci Scommetto per 60 giorni e ti ho dimostrato che avevo ragione. Nessun rancore ci mancherebbe altro, buona serata Stefano 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here